La valorizzazione del Brand Italia è stato il tema del convegno introduttivo dell’assemblea generale dei soci 2018 di FERPi (Federazione Relazioni Pubbliche italiana), intitolato “Dal Bel Paese al Gran Paese. Reputazione e narrazione del Brand Italia”.

La discussione sulla valorizzazione del Brand Italia all’estero ha coinvolto Fabio Ventoruzzo, Vice Presidente FERPi e Direttore di Reputation Institute; Nicola Lener, Vice Direttore Generale/Direttore Centrale per l’Internazionalizzazione del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale; Luigi De Magistris, Sindaco di Napoli e Vito Crimi, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con Delega per l’Editoria, moderati da Gianni Molinari de Il Mattino.

Il convegno ha confermato un interesse per il tema di FERPi, che vi aveva dedicato spazio sul suo portale anche in passato. Nel 2008, ad esempio, aveva condiviso un intervento di Gianpaolo Fabris su Repubblica, intitolato senza mezze misure La “Marca Italia” affonda: è un Paese che non sa investire su se stesso”.
L’autore notava che per la valorizzazione del Brand Italia è indispensabile mettere insieme competenze o risorse. Su questo le difficoltà dell’Italia sono ancora attuali, nonostante i positivi sforzi negli ultimi anni di alcuni protagonisti fondamentali come il Ministero dello Sviluppo economico, il Ministero degli Esteri, Confindustria e Cassa depositi e prestiti.

Di seguito alcuni spunti interessanti del convegno estratti dal live tweeting.

Ti interessano altre discussioni sul Brand Italia? Guarda gli eventi che abbiamo seguito e commentato.

Questo articolo può interessare a un tuo amico/collega? Condividilo