Un evento organizzato dalla Provincia di Vicenza e da Nation Brand Italia per riflettere su come rafforzare i tanti legami fra Vicenza e gli Stati Uniti e su quanto conta la reputazione internazionale dell’Italia per questi legami

locandina evento Vicenza e gli Stati Uniti

Giovedì 15 novembre alle 18 si svolgerà a Montecchio maggiore, in provincia di Vicenza, l’evento VICENZA E GLI STATI UNITI: Un patrimonio di relazioni commerciali, politiche e culturali da arricchire, che abbiamo contribuito ad organizzare insieme alla Provincia di Vicenza e alla Rete delle biblioteche vicentine.

La provincia di Vicenza è una delle zone d’Italia con più legami con gli Stati Uniti:
– commerciali per la sua forza nelle esportazioni;
– militari, politici e sociali per la presenza di una base militare e dei suoi tanti dipendenti sul territorio;
– storici per i tanti migranti vicentini andati oltreoceano;
– culturali, perché in ogni capitale degli Stati Uniti si vede ancora l’amore per Palladio del Presidente Jefferson.

L’evento sarà perciò un’importante occasione di confronto sulle opportunità per rafforzare i legami di Vicenza con gli Stati Uniti e con le istituzioni e i cittadini americani presenti nel territorio berico.

Rifletteremo anche sulla reputazione del nostro Paese come risorsa, preziosa ma delicata, per favorire le relazioni con l’estero e in particolare con gli Stati Uniti.
Conoscere gli stereotipi positivi e negativi legati al Brand Italia e capirne le ragioni è infatti il primo passo per sfruttarli a nostro favore.

Interverranno al dibattito:
– il comandante della base americana di Vicenza Erik M. Berdy,
– il console americano a Milano Abdel Perrera,
– l’accademico olimpico e docente di Studi Italiani all’Università della Pennsylvania Fabio Finotti,
– il rappresentante per il Veneto della Camera di commercio americana in Italia Antonio Ferragù,
– Umberto Mucci, autore del libro We The Italians. Cinquanta interviste sull’Italia negli USA che sarà presentato durante la serata.

Gli ospiti della serata contribuiranno, con la loro esperienza in tutti questi ambiti, a riflettere su come far fruttare i rapporti esistenti più di quanto è stato fatto finora, a beneficio dei cittadini, delle imprese e delle istituzioni vicentini.

Vuoi saperne di più? Leggi anche

Questo articolo può interessare a un tuo amico/collega? Condividilo